Avvisi comunitari 11-18 Aprile 2021

AVVISI DELLA COMUNITÀ 11-18 aprile 2021 II settimana di Pasqua

Domenica 11 aprile, II di Pasqua, Domenica in Albis e FESTA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Ore 9.00, 11.30, 19,00 Santa Messa(18.30 prefestiva il sabato)

ore 15,00 CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA con LITANIE e BENEDIZIONE DEL QUADRO

GIOVEDI’ 15 APRILE 20,45-21,30

Adorazione e catechesi su LA VITA IN CRISTO, commentando il Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica

VENERDI’ 16 APRILE, 20,45 INCONTRO SU ZOOM DI PRESENTAZIONE DELLA NUONA “MATER DEI” cfr volantino

  “Non lasciamo Gesù da solo!!”…in Chiesa e nelle nostre case: PREGHIERA QUOTIDIANA:

ore 9,00 ORA TERZA e BENEDIZIONE EUCARISTICA ai presenti e al mondo ore 12,00 CORONA ANGELICA di liberazione

ore 15,00 CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA per i moribondi ore 21,00 COMPIETA e BENEDIZIONE EUCARISTICA ai presenti e al mondo

Domenica 18 aprile, III di Pasqua ore 9.00, 11.30, 19,00 Santa Messa (ore 18.30 prefestiva il sabato)

S.MESSA:  Il cuore di ogni giornata è la SANTA MESSA

  • da lunedì a venerdì alle ore 7 e alle ore 18,30
  • il sabato alle ore 8,30 e alle ore 18,30 (prefestiva)
  • la domenica alle ore 9,00, 11,30, 19,00

LE CONFESSIONI:  Sempre disponibile, 3406835491-sms, quando mi trovate e prima e dopo ogni Messa, in particolare il sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,30

ADORAZIONE:

S.ROSARIO, ADORAZIONE EUCARISTICA CONTINUA 5-22 TUTTI I GIORNI

 ore 18,00 ogni giorno S.ROSARIO 

CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA : Tutti i giorni alle 15,00

“Un deserto a Rastignano”: TUTTI I GIORNI ORE 5 – 22 CHIESA APERTA

cfr. tabellone in bacheca, e segnati nel registro se vuoi contribuire ad assicurare una presenza in Chiesa, durante al giornata, per non lasciarLo mai solo!!

Avvisi comunitari 14-21 marzo 2021

AVVISI DELLA COMUNITÀ  14-21 mar 2021

IV settimana di Quaresima

Domenica 14 marzo, IV di Quaresima, DOMENICA LAETARE di metà Quaresima  Ore 9.00, 11.30, 18,30 Santa Messa(18.30 prefestiva il sabato)

nell’anno di san Giuseppe, NOVENA DI SAN GIUSEPPE

al termine delle Ss. Messe feriali delle 7,00 e 18,30

giovedì 18 marzo, 20,45 – 21,30 Adorazione Eucaristica e catechesi sul Compendio

venerdì 19 marzo, SOLENNITA’ di SAN GIUSEPPE 18,30 nella Chiesa di san Girolamo VIA CRUCIS 20,30 a Pianoro nuovo STAZIONE QUARESIMALE (dalle 19,45 vari sacerdoti disponibili per confessare)

cfr volantino “Non lasciamo Gesù da solo!!” …in Chiesa e nelle nostre case: PREGHIERA QUOTIDIANA:

ore 9,00 ORA TERZA e BENEDIZIONE EUCARISTICA ai presenti e al mondo ore 12,00 CORONA ANGELICA di liberazione

ore 15,00 CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA per i moribondi

 

Domenica 21 marzo, V di Quaresima Ore 9.00, 11.30, 18,30 Santa Messa(18.30 prefestiva il sabato)

ORARI della PREGHIERA COMUNITARIA, nella Chiesa di San Pietro, CFR DEPLIANT

S. MESSA

 Il cuore di ogni giornata è la SANTA MESSA

  • da lunedì a venerdì alle ore 7 e alle ore 18,30
  • il sabato alle ore 8,30 e alle ore 18,30 (prefestiva)
  • la domenica alle ore 9,00, 11,30, 18,30

LE CONFESSIONI

 Sempre disponibile, 3406835491-sms, quando mi trovate e prima e dopo ogni Messa, in particolare il sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00

e dalle ore 15,00 alle ore 18,30

ADORAZIONE S. ROSARIO

 ADORAZIONE EUCARISTICA CONTINUA 5-22 TUTTI I GIORNI

 ore 18,00 ogni giorno S.ROSARIO

CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA  Tutti i giorni alle 15,00

“Un deserto a Rastignano”: TUTTI I GIORNI ORE 5 – 22 CHIESA APERTA

cfr. tabellone in bacheca, e segnati nel registro se vuoi contribuire ad assicurare una presenza in Chiesa, durante al giornata, per non lasciarLo mai solo!!

 

Rastignano – zona bianca

“Perché avete paura? Non avete ancora fede? –

ha detto don Giulio durante l’omelia, riprendendo le parole del Vangelo – gli ebrei vivevano nelle tende, pellegrini in cammino verso una ‘città dalle salde fondamenta’. Anche gli Apostoli nelle acque in tempesta avevano paura e cercavano una sicurezza. Ma Gesù ed i Patriarchi dormivano, perché erano già nella pace di Cristo. Chi vive in Dio, vive già nella pace e nella sicurezza di passare questa tempesta ed arrivare sicuri nell’altra riva”.
Infatti, anche noi come parrocchia abbiamo rispettato scrupolosamente tutte le disposizioni anti-Covid.
Ma comunque siamo stati sempre sicuri, perché eravamo (e siamo) in… ZONA BIANCA.