Buongiorno e Buon Anno!

Siccome è un anno ormai che mi riposo, oggi sto meglio!

Oggi finisce il Natale con la solennità di Maria Madre di Dio (Mater Dei): inizia il nuovo anno.

Diventare Mater Dei, generare Cristo dentro di noi come ha fatto Maria, è il senso della storia, l’inizio e la fine del tempo.

Come ha fatto Maria: con la meditazione, cioè metteva insieme i fatti che le accadevano e le parole che Dio le diceva.

Parola di Dio e fatti della vita: li metteva insieme, e veniva fuori quel mix che è una vita divina, piena di senso e di bellezza, la vita di Gesù dentro di noi.

Siamo tutti un po’ chiamati a diventare le mamme di Gesu’, che vuol nascere nel nostro cuore, e impariamo a fare la meditazione, a non farci scorrere la vita e il tempo, ma a illuminare tutti i fatti della nostra vita con le parole di Dio.

Questo è l’augurio per il nuovo anno.

Gesù, Maria Giuseppe vi amo
salvate anime

(D.G)