Gesù allora si voltò e, osservando che essi lo seguivano, disse loro: «Che cosa cercate?». Gli risposero: «Rabbì – che, tradotto, significa maestro – dove dimori?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove egli dimorava e quel giorno rimasero con lui; erano circa le quattro del pomeriggio.

(Gv 1, 35-42)

Buona domenica, la seconda del Tempo Ordinario.

Di domenica solo buone notizie!
La prima è che Dio mi sta cercando.
Ci ha persi, quando passeggiava con Adamo ed Eva e ci eravamo nascosti dopo il peccato, ed è ancora lì che ci sta cercando: questa è una bellissima notizia!

La seconda bella notizia è che ha costruito una casa per ritrovarci e stare insieme, e questa casa è il mio corpo, sono io: l’ha preparata Lui, come un orecchio aperto, come occhi aperti, come un cuore aperto in cui Lui possa entrare e rimanere.

Quindi, per trovare Dio devo semplicemente lasciarmi trovare da Lui, dentro di me, come l’Eucaristia che entra in me; lì il Signore torna a camminare insieme a me, come e meglio del Paradiso Terrestre.

Bellissime notizie!

Gesù, Maria Giuseppe vi amo
salvate anime

(D.G)