Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abitavano in terra tenebrosa una luce rifulse(…)

Perché un bambino è nato per noi, ci è stato dato un figlio. Sulle sue spalle è il potere e il suo nome sarà: Consigliere mirabile, Dio potente, Padre per sempre, Principe della pace. Grande sarà il suo potere e la pace non avrà fine sul trono di Davide e sul suo regno, che egli viene a consolidare e rafforzare con il diritto e la giustizia, ora e per sempre.
(Is 9, 1-6)

Buon Santo Natale!

Oggi la buona notizia, bellissima, è che abbiamo un regalo, tutti: ci è stato dato un figlio, e questo figlio è Dio. Dio si fa bambino e si dona a noi come un bambino: ognuno di noi ha il suo Gesù Bambino, il suo Dio Bambino da accogliere, custodire, nutrire, far crescere dentro di sé. Nessuno è senza figli, nessuno è sterile e infecondo, ad ognuno di noi è stato donato un figlio, tanto da amare questo figlio, che è il Dio Bambino, da diventare come Lui. Lui ci insegna a fidarci, ad abbandonarci, a lasciarsi amare, per diventare anche noi dei bambini, per poi rinascere in Paradiso, in Cielo: così il cerchio si chiude, e torniamo in Dio, da dove veniamo, nel Suo Amore.

Oggi ci viene regalato il Paradiso!

Gesù, Maria Giuseppe vi amo
salvate anime

(D.G)